venerdì 11 maggio 2012

A pranzo con gli Elfi: Lembas o Pan di Via

Buon venerdì ragazze.
Il post di oggi è di stampo piuttosto diverso da quello a cui siete abituate di solito perchè parla di cucina. Intendiamoci bene: sono una di quelle persone che preferisce di gran lunga mangiare piuttosto che cucinare e le rare volte in cui mi cimento coi fornelli preferisco darmi da fare con primo o secondi piuttosto che sfornare dolci (mia sorella è esattamente il contrario). Circa un mesetto fa il mio amico M., conoscendo la mia passione per tutto ciò che riguarda Il Signore degli Anelli, mi ha inviato una ricettina smaccatamente fantasy. Approfittando della festa di compleanno di F., una amica comune (fa parte della compagnia con cui usciamo ormai da una vita), ho chiesto una mano a mia sorella e ho provato a fare i Lembas.

Cosa sono i Lembas? Detto anche Pan di Via, è un cibo elfico leggero eppure sostanzioso, che viene donato dagli Elfi a Frodo e compagni al momento del commiato dal Bosco di Lórien. 

“L’indomani mattina, quando stavano cominciando ad imballare i loro esigui beni, apparvero degli Elfi che conoscevano la loro lingua, carichi di provviste e di abiti in dono per il viaggio. Gran parte del cibo consisteva in dolci estremamente sottili, di farina infornata, bruni all’esterno, ed all’interno di un bianco cremoso”.

INGREDIENTI
  • 300 gr di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 250 ml di latte
  • 100 gr di miele
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di panna fresca
  • 2 foglie di banana per confezionare
Mescolate burro, miele, panna fino ad ottenere una crema soffice. Separate l'albume e il tuorlo e sbattete il tuorlo con il latte. Tenetene da parte poco per spennellare il pan di via prima della cottura. Unite il latte con il tuorlo alla farina e mescolate cercando di evitare i grumi. Aggiungete lo zucchero al composto di miele, panna e burro, poi il lievito e infine l'albume d'uovo montato a neve. Unire tutto e lavorare a pasta morbida. Tirare a sfoglia alta 3 mm con un mattarello e tagliate i lembas a triangoli o quadrotti, sistemarli in teglia su un foglio di carta da forno, tenendoli a 1 cm di distanza tra loro. Pennellate la superficie dei biscotti con uovo e latte, cuocete per 12 - 13 minuti in forno già caldo a 250 gradi. Servite freddi e, se non siete in viaggio, accompagnate i lembas con un po' di crema alle mele. Diversamente, conservate i Lemblas avvolti nelle foglie di banana. 

Questi sono quelli che ho portato alla festa di F

Questo è il pacchettino che ho regalato a M.
visto che anche lui adora Il Signore degli Anelli, specialmente il film =)
La consistenza è particolare: croccante fuori e morbida all'interno. Non hanno un gusto particolare (non è che sanno di cioccolato, di crema al limone,...) visto che gli ingredienti son estremamente basilari però sono buoni.
Con la pasta avanzata, ed era davvero tantissima, ho realizzato questa treccia, aggiungendo all'impasto un poco di cannella.



3 commenti:

Roberta Dafne ha detto...

profonda adorazione! *___*

Giusyta ha detto...

non puoi farmi post del genere quando sono a dieta *__* XD

kisses
The Glamour Avenue

S ha detto...

Ma daiiii!!!
Questa ricetta la spedisco subito ad una mia amica che come te è una vera appassionata di fantasy (che poi sarebbe B, quella delle foto dell'altro giorno ^^), sicuro che se ne troviamo qualche altra mi chiederà di organizzare una festa a tema!
Un bacio!

S
http://s-fashion-avenue.blogspot.it

Posta un commento

Disclaimer

Il blog http://mekemeup-themorgana1985.blogspot.com/ (da qui in avanti "MakeMeUp") non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 I contenuti dei commenti dei lettori rappresentano il punto di vista degli autori degli stessi e l'autrice di MakeMeUp non se ne assume la responsabilità. L'autrice del blog si riserva di rimuovere senza preavviso, e a suo insindacabile giudizio, commenti: che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti politici, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d'età che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti che comunichino utilizzando messaggi in codice che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo che siano "off-topic" o comunque non correlati all'argomento principale del post Alcune delle immagini presenti sul blog sono tratte da internet e pertanto valutate di pubblico dominio. Qualunque problema inerente eventuali diritti d'autore non riconosciuti può essere segnalato all'autore che si rende disponibile per eventuali rettifiche e cancellazioni. Tutti i prodotti citati su MakeMeUp sono stati acquistati personalmente dall’autore o ricevuti in regalo da amici e parenti. In caso contrario, i prodotti ricevuti gratuitamente dalle aziende saranno chiaramente ed esplicitamente segnalati come omaggi. Tutte le opinioni, pareri e giudizi espressi sul blog riflettono il personale punto di vista dell’autore. L’autrice di MakeMeUp non è responsabile dell’accuratezza, completezza, e correttezza delle informazioni rese disponibili sul blog e per qualsivoglia conseguenza derivante dall’utilizzo di suddette informazioni. Pertanto l’autore non è responsabile dei danni dovuti a errori, incompletezza, mancanza di attualità delle informazioni fornite, possibili incomprensioni delle stesse e/o dei danni dovuti a un utilizzo improprio e scorretto dei prodotti citati nel blog. E' possibile contattare l'autrice di questo blog per informazioni, richieste, rettifiche e quant'altro all'indirizzo e-mail: TheMorgana1985@gmail.com
Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Grants For Single Moms