sabato 30 luglio 2011

Compere e sorella...che c'è di meglio?

Salut les filles.
Giovedì, con la scusa di dover cercare una bella cartina dettagliata con riportati tutti i nomi di tutte le vie di Londra (scusa che, lo so, regge pochissimo), io e mia sorella abbiamo preso il trenino e siamo "andate giù a Milano".
Abbiamo girato una marea di strada, visitato praticamente tutti i negozi visitabili e comprato decisamente tante cose...troppe? No, mai troppe ^_^
E così siamo salite sul treno (e per una volta la temperatura era normale: nè da polo nord, nè dadeserto del Sahara). Scendiamo e saliamo sulla cara vecchia metro dove siamo state accolte da un gruppo di pinguini che scivolavano bella mente sul pack ghiacciato. Sìsì, proprio pinguini, avete capito bene. Ma è possibile che sulla metro, durante la stagione estiva, faccia sempre un freddo boia? E siete fortunate se incontrate solo pinguini e innocue foche, il problema arriverà quando faranno salire anche gli orsi polari.
Vabbè, dopo essere sopravvissute ai rigori del clima artico, siamo scese a Babila e abbiamo cominciato il nostro viaggio nel Paese dei Balocchi.
Le prime tappe sono state Oisho e Sephora.
Da Oisho siamo entrate perchè mia sorella cercava dei completi intimi simpatici e divertenti; inutile dire che, odiando Hello Kitty, ne è uscita a mani vuote. Nella super Sephora di Corso Vittorio Emanuele siamo entrate solo a fare un giro perchè mi ero ripromessa di non comprare nulla di makeupposo (a meno di non trovare qualche super saldo).
Abbiamo fatto un giretto veloce veloce da H&M senza comprare nulla perchè tanto saremmo entrate in quello più grandino che si trova in via Torino.
A seguire, un giro nella Rinascente. Rimango convintissima che i piani più belli siano quello interrato e penso il penultimo (insomma, i due dove si trova tutto quello ch concerne l'arredamento). Per il resto...non mi piace, stand di marchi decisamente troppo costosi a cui non puoi nemmeno pensare di avvicinarti che arriva una commessa altissima, bellissima magrissima, truccata divinamente e pettinata ancora meglio, con un sorriso a 34 denti talmente abbagliante che dovresti inforcare gli occhiali da sole...a me sta "aggressione del cliente" proprio non va giù, orca miseria, ma non posso dare un occhio? Cosa credi che se non mi pedini ad ogni passo non sarò in grado di venire spontaneamente da te a chiederti informazioni in caso di bisogno? Mah, probabilmente pensano di no. Ah, dimenticavo...prima di tutto ciò bisogna riuscire a superare il primo livello. Eh sì, perchè i piani della Rinascente sono esattamente come i livelli di un video gioco, solo alla rovescia (il primo è il più complesso). Al posto di trappole, tagliole, lame rotanti, tranelli vari, ci sono i commessi (sempre sta belli come quella di prima) che ti spruzzano profumi a tradimento, che cercano di venderti ogni cosa: "Volete provare il nuovo siero anti rughe per pelli mature..." Ma NO!!! Non è che se abbiamo 47 anni in due sei giustificato di venderci un prodotto per cinquantenni...insomma...razza di maleducato, non siamo così vecchie. "Ragazze, ma che bella abbronzatura. Ecco, bisogna valorizzarla con questa terra abbronzante". Ora, ma ci hai viste? La mozzarella della pubblicità della Vallelata è più scura di noi. Ecco, magari io ho un colorito un filino più normale, ma mia sorella quest'anno non è riuscita a prendere un filo di sole...e tu le proponi una terra abbronzante che probabilmente andrebbe bene a una ragazza nigeriana? Ora, discutiamone...e questo strazio te lo devi sorbire all'entrata e all'uscita.
Uscite da qui ci siamo fatte un giro per la Feltrinelli visto che tutte e due adoriamo soffermarci di fronte a libri e simili.
Abbiamo attraversato piazza Duomo...odiosi piccioni, sono ovunque, e siamo entrate da Benetton dove ho concluso l'affare del secolo: un bellissimo giubbino blu pagato la modica cifra 24€ invece di circa 80€ (centesimo più centesimo meno). A me piace tantissimo.

click per ingrandire

È abbastanza sportivo, con chiusura a zip e due tasche sul davanti con la chiusura "ad automatico". In vita è stretto da una fascia elasticizzata a costine, abbastanza alta che possiamo trovare anche sui polsini, impreziositi anche da una cerniera dorata.
Da qui in poi è cominciata la camminata lungo via Torino.
Siamo entrate praticamente in tutti i negozi: Yamamay, Intimissimi, Calzedonia (sempre per il discorso "caccia ai completini intimi") senza però ottenere risultati...
Giro da Promod facendo a gomitate fra la gente perchè era davvero stracolmo. C'erano davvero molte cose carine e mentre io stavo frugando qua e là arriva mia sorella, saltellando come una capretta, con in mano una specie di fagotto di lana nocciola. Andiamo nei camerini per provare sta cosa e, meraviglia: un maglione, di quelli lunghi, da portare coi leggings (ma anche coi jeans se si vuole). Lo scollo è di quelli a barca, col collo molto ampio che si risvolta sulle spalle. Ma la particolarità sono le due toppe ovali, di color marrone, poste sui gomiti. Costo? 7€ ^_^

fai click per ingrandire
Zara...che dire...una marea di capi bellissimi, ma tutti della nuova collezione. Abbiamo fatto un bel giro, addocchiando un bel po' di cose interessanti ma non abbiamo comprato nulla...avevo bisogno di far decantare le mie ideuzze.
OVS e Bershka...responso: nulla di fatto.
Da Bijou Brigitte c'erano davvero tantissime cose carine ma mia sorella mia ha saggiamente impedito di comprare fiori per capelli, orecchini e collane perchè ne sono stra piena. Mi sono limitata a questo braccialettino in simil cuoio grigio e metallo argentato.

click per ingrandire
Si tratta di una catena in cui sono intrecciati dei cordini di cuoio (o presunto tale). La chiusura è a T e assieme al dischetto forato per far passare il gancio ci sono altre due medagliette, una forata e decorata con un fiorellino e l'altra "piena" abbellita da un fiocchetto inciso. Prezzo 9,95€.
Tappa obbligata da Rossella Carrara per approfittare dei saldi. Il bottino è consistito (si dice così?) in questi due meravigliosi ninnoli:
click per ingrandire

click per ingrandire
si tratta di un anellino e un ciondolo per cellulare (prontamente trasformato in un porta chiavi) con un delizioso omini biscottino in plastica. Per entrambi il prezzo di listino era di 10€ ma in saldo li ho pagati 5€ l'uno.
Immancabile giretto da Pimkie dove me ne sono uscita con questa piccola ed economica (10€) delizia.
Si tratta di una giacca, o come si suol dire adesso "blazer".

click per ingrandire
Vi metto anche l'immagine tratta dal sito per farvi capire meglio il taglio della giacchettina.

immagine da Pimkie
A dir la verità si tratta non di una giacca ma di LA GIACCA perchè è il mio primo capo di questo genere...ebbene sì, sono arrivata alla veneranda età di 25 anni senza aver mai indossato una giacca. Sacrilegio! È un carinissimo blazer in maglia color blu marino e con lo scollo tailleur. Ha le maniche lunghe con il  risvolto tono su tono. Si chiude con un bottone in metallo ed è arricchito da due tasche a filetto davanti. Ci piace, ci piace. In realtà l'avrei voluta in nero ma la mia taglia non c'era.
Riattraversiamo la strada ed entriamo da Pull and Bear dove siamo uscite felici e contente con due cardigan del prezzo di 14,50€ l'uno.

click per ingrandire

click per ingrandire
Non sono niente di particolare o di originale ma rientrano in quei capi basici che non guasta mai avere nel nostro guardaroba. Io l'ho preso tortora e mia sorella nero...cosa che in realtà ci interessa poco perchè, come al solito, ce li passeremo bellamente. Sono leggermente più lunghi dei golfini tradizionali, hanno due piccole taschine sul davanti e una fascetta elastica a costine sui polsini e in vita. 
Ah, da Tezenis mia sorella ha messo fine alla sua caccia al tesoro comprandosi non uno ma ben tre completi, tutti talmente carini che mi sono convinta ad acquistarne uno anche io, sperando vivamente che tutto stia al suo posto ^_^
immagine da Tezenis

immagine da Tezenis

Mia sorella ha preso questi due più un altro simile come modello al ma di color teal scuro, mentre per me ho scelto il primo modello. Il prezzo si aggirava attorno ai 4€ per gli slip e ai 14€ per il reggiseno.

Ci siamo finalmente concesse una pausa pranzo da Pattini&Marinoni una "panetteria" da cui andiamo quasi tutte le volte che ci concediamo uno dei nostri shopping day e ci siamo magiati dei deliziosi filettini di pollo take away. Se non ci siete mai state andateci, ci sono delle cose davvero deliziose (io so che c'è o a Cadorna oppure a Moscova, praticamente di fronte all'OVS).

Infin siam giunte in Corso Buenos Aires. Ce lo siamo fatto tutto da Loreto a Porta Venezia sul lato destro e poi all'incontrario sul lato opposto. Anche qui siamo entrate in quasi tutti i negozi ma abbiamo fatto acquisti solo da OVS e da Stradivarius. Da OVS abbiamo addocchiato un favoloso vestitino della nuova collezione, l'abbiamo rimirato da tutti i lati ma non l'abbiamo comprato ripromettendoci di ritornare se non avessimo comprato nient'altro. Così siamo ritornate sulla strada affollata. Arrivate davanti a Stradivarius siamo entrate anche lì e finalmente io ho trovato una specie di foularino-sciarpetta grigio. Sembra incredibile ma ho tipo venti aggeggi di questo tipo e nessuno di un colore neutro (tipo grigio, tortora o nero). Visto che a Londra volevo portarmene una che andasse bene con tutto ho cercato per tutta la mattina qualcosa che facesse al caso mio, ma niente di niente. Quindi immaginate la mia felicità quando ho visto questa sciarpettina di un carinissimo punto di grigio al prezzo di 8€...sì, lo so, non è pochissimo, ma ero davvero diperata. Amo Stradivarius, ha una marea di cose carinissime (nettamente meglio di H&M) e infatti mi sono ripromessa che la prossima volta il giro comincerà da qui. Mentre giravamo mia sorella agguanta una cinturina marrone la guarda e mi fa: "Ecco, questa la prendo così poi la metto col vestito di OVS". È la migliore, prima l'accessorio e poi il vestito.

click per ingrandire
Siamo uscite, abbiamo preso una buonissima granita fiordilatte e menta da Grom, siamo entrate da Muji (senza comprare niente...ma non passiamo mai davanti senza fare un giro) e poi siamo rientrate all'OVS: abbiamo agguantato il vestito, mia sorella s'è infilata nel camerino, l'ha provato, s'è fatta vedere...approvazione totale da parte mia...

click per ingrandire

click per ingrandire
 Il vestito sembra un po' uno di quei grembiuli da scuola decisamente retrò. Ha una fantasia scozzese sul panna e il blu, due taschine sul davanti, le manichine corte leggermente a palloncino e uno scollo che è una favola. Il tessuto è tipo flanellina, fa parte della collezione invernale ed è costato sui 30€.
Si può portare con sotto dei leggings o delle calze ma noi abbiamo deciso di comprare anche i leggins abbinati (ma sì, crepi l'avarizia). Sono a tre quarti (arrivano un po' sotto il ginocchio...sì lo so, se sei bassa ti segano non in due ma in quattro, ma noi ce ne freghiamo bellamente perchè ci piacciamo lo stesso anche in versione gnomo da giardino ^_^), molto morbidi, abbastanza coprenti e dello stesso blu delle righe del vestito. Si aggiravano attorno ai 9€.

click per ingrandire

click per ingrandire
Qui sopra avete i dettagli dello scollo. Non so definirlo bene. Ha un colletto tipo "a barchetta" con un risvolto che corre lungo tutta la linea dello scollo (lo so che non si sta capendo nulla) sul lato sinistro c'è un bel bonttoncione blu.
È mio o di mia sorella? Di tutte e due...ce lo siamo divise a metà, prezzo compreso.

Bien, alla fine siamo arrancate alla cassa e ce ne siamo andate, felici e contente, stracariche di borse, stanche morte...fino alla metro più vicina...




...ah...la cartina l'abbiamo trovata ^_^ bellissima, completa, ma proprio non regge il confronto con tutto questo ben di dio. 

Per concludere in bellezza la giornata siamo tornate a casa e abbiamo scoperto che nostra mamma ci aveva comprato una cosina all'OVS, approfittando dei saldi...

click per ingrandire
Si tratta di un coprispalle lunghino o di un golfino corto (girala come ti pare) di color nero con la solita fascia ai polsi e in vita. L'ha pagato 6€ invece che 18€...ma che brava la mia mammina.

Bene, se siete arrivate fino qui vi meritate i miei ringraziamenti e tutta la mia stima visto che pure io mi stavo addormentando rileggendo il tutto...se non siete resistite fino qui...beh, non vi posso dir niente perchè non essendoci arrivate non starete leggendo...

Bonne journée.







12 commenti:

Fanni ha detto...

Mi piacciono tutti i tuoi acquisti, soprattutto il bracciale! :)

Non ricordo se ti ho già invitato al mio giveaway! Passa, secondo me i premi sono molto carini!
Ecco il link!

http://trailfilosoficoeilcosmetico.blogspot.com/2011/07/giveaway-300-iscritti-pinky-summer.html

DivineRainbow ha detto...

ottimi acquisti ;)

Sere no Sekai ha detto...

oddio l'anello è stupendooooooo!
xoxo

Alessia ha detto...

Bellissimo tutto :D shopping davvero soddisfacente complimenti!!!

sabrys ha detto...

ottimi acquisti!Una giornata di sano shopping ci vuole ogni tanto ^^ mi piace un sacco il bracciale e il maglione preso da Promod

Lolly ha detto...

Acquisti carinissimi: stupendi i leggings (o leggins?), l'anello con l'omino di marzapane e la giacchetta!

S ha detto...

Mamma quante cose avete comprato, visarete divertite da morire!^^
Belli tutti gli acquisti, ma l'anello è proprio un amore!!!
Un bacio!
s
http://s-fashion-avenue.blogspot.com

La Bisbetica ha detto...

Che bella la giacca e che affare!
Oddio, la descrizione della Rinascente fa morire dal ridere! Capisco che i commessi fanno solo il loro lavoro ma essere un tantino meno invadenti?

rainbowbutterfly ha detto...

anche io ho una sorella (solo una a dire il vero !)e mi piace tantissimo andare a far compere insieme, comunque... avete fatto delle ottime compere e poi girare per i negozi di Milano deve essere WOW !!! baci e buone vacanze Roberta

Spendi e Spandi ha detto...

L'anello con l'omino biscottino è fantastico!!!!

Lilli ha detto...

mi piacciono gli acquisti, ancor di più il braccialetto e il vestitino scozzese...brava! :)

Poppina ha detto...

bellissimi acquisti davvero! 10+ al ciondolo con il biscotto a forma di omino!!

Posta un commento

Disclaimer

Il blog http://mekemeup-themorgana1985.blogspot.com/ (da qui in avanti "MakeMeUp") non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e la frequenza degli articoli non è prestabilita. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 I contenuti dei commenti dei lettori rappresentano il punto di vista degli autori degli stessi e l'autrice di MakeMeUp non se ne assume la responsabilità. L'autrice del blog si riserva di rimuovere senza preavviso, e a suo insindacabile giudizio, commenti: che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti politici, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d'età che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti che comunichino utilizzando messaggi in codice che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo che siano "off-topic" o comunque non correlati all'argomento principale del post Alcune delle immagini presenti sul blog sono tratte da internet e pertanto valutate di pubblico dominio. Qualunque problema inerente eventuali diritti d'autore non riconosciuti può essere segnalato all'autore che si rende disponibile per eventuali rettifiche e cancellazioni. Tutti i prodotti citati su MakeMeUp sono stati acquistati personalmente dall’autore o ricevuti in regalo da amici e parenti. In caso contrario, i prodotti ricevuti gratuitamente dalle aziende saranno chiaramente ed esplicitamente segnalati come omaggi. Tutte le opinioni, pareri e giudizi espressi sul blog riflettono il personale punto di vista dell’autore. L’autrice di MakeMeUp non è responsabile dell’accuratezza, completezza, e correttezza delle informazioni rese disponibili sul blog e per qualsivoglia conseguenza derivante dall’utilizzo di suddette informazioni. Pertanto l’autore non è responsabile dei danni dovuti a errori, incompletezza, mancanza di attualità delle informazioni fornite, possibili incomprensioni delle stesse e/o dei danni dovuti a un utilizzo improprio e scorretto dei prodotti citati nel blog. E' possibile contattare l'autrice di questo blog per informazioni, richieste, rettifiche e quant'altro all'indirizzo e-mail: TheMorgana1985@gmail.com
Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Grants For Single Moms